29 novembre 2011

Il Colosseo nel film "Il Tetto"

video

Il Colosseo e Via dei Fori Imperiali nel 1956 immortalati da Vittorio De Sica.




28 novembre 2011

Il Colosseo nel film "Roma come Chicago"

video

Inseguimento di un "bandito" da parte della polizia girato tra il Colosseo, l'Arco di Tito ed il Tempio di Venere (1969).
Un concentrato di icone fine anni sessanta:

 baffo folto, pizzetto, basette, occhiali,

 jeans a tubo (o a sigaretta) e stivaletto del bandito

l'Alfa Romeo degli anni sessanta

il colore verde delle macchine della polizia

e per ultima l'icona eterna della città di Roma

23 novembre 2011

Il Colosseo nel film "Peccato sia una canaglia"

video

Un giro per Roma da Largo Magnanapoli verso il Colosseo con Sofia Loren come guida turistica e Marcello Mastroianni come tassinaro.
Sullo sfondo delle prime inquadrature c'è la Chiesa di San Domenico e Sisto a Magnanapoli (1954).


22 novembre 2011

Il Colosseo nel film "Il Conformista"

video

Jean-Louis Trintgnant impazzisce sotto gli affollati archi del Colosseo del periodo post-fascista (1970).
Un film di Bernardo Bertolucci da un romanzo di Alberto Moravia.



21 novembre 2011

Il Colosseo nel film "OK Nerone"

video

Dal Colosseo al Colosseo Quadrato. Walter Chiari e Carlo Campanini sognano di vivere nella Roma antica, ma l'ambientazione è l'EUR e il Colosseo è il Palazzo della Civiltà e del Lavoro (1951).


20 novembre 2011

Il Colosseo nel film "Sotto il sole di Roma"

video


I "pischelli de 'na vorta" sorpresi al Colosseo da un temporale estivo mentre andavano a fare il bagno alla marana (1948).


19 novembre 2011

Il Colosseo nel film "Le Streghe"

video

Silvana Mangano (Assurdina) minaccia di buttarsi dal Colosseo mentre Totò e Ninetto Davoli fanno una colletta per scongiurare l'evento. Dall'episodio "La terra vista dalla luna" di Pier Paolo Pasolini (1967).
Foto ed info sul Colosseo





17 novembre 2011

Il Campidoglio nel film "Nostalghia" parte 2

video

A piazza del Campidoglio, sulle note dell'Inno alla gioia di Beethoven, Domenico si dà fuoco nel centro della piazza, sulla statua equestre di Marco Aurelio (1983).
Film, foto ed info su: Tesori di Roma

16 novembre 2011

Il Campidoglio nel film "Nostalghia"

video

Da un film di Andrej Tarkovskij.
A piazza del Campidoglio, l'amico "pazzo" del protagonista, Domenico, parla alla gente dalla statua equestre del Marco Aurelio (1983).
Film, foto ed info su: Tesori di Roma


14 novembre 2011

Il Campidoglio nel film "Anni Difficili"

video

Al Campidogio, Alberto Sordi, Lea Massari e Franco Fabrizi vengono a sapere dell'attentato a Togliatti (1948).



"Alle 11.30 del 14 luglio 1948 fu colpito da tre colpi di pistola sparati a distanza ravvicinata mentre usciva da Montecitorio in compagnia di Nilde Iotti (giovane membro del Pci eletta alla Costituente, con la quale aveva intrecciato una relazione nel 1946, quando la Iotti aveva 26 anni).

L'autore dell'attentato era Antonio Pallante, un giovane iscritto al blocco liberale qualunquista, spaventato dagli effetti che la politica filo-sovietica del "Migliore" (come ormai Togliatti iniziava ad esser soprannominato ironicamente dai suoi avversari) avrebbe potuto avere sul Paese. I proiettili, sparati da una pistola calibro 38, colpirono il leader del PCI alla nuca e alla schiena, mentre una terza pallottola sfiorò la testa del politico. Ricoverato d'urgenza, Togliatti fu operato con successo dal chirurgo Pietro Valdoni.

Poche ore dopo il ferimento si verificarono incidenti in diverse località fra le quali Roma, La Spezia, Abbadia San Salvatore; nel corso di violentissime manifestazioni di protesta si registrarono alcuni morti a Napoli, Genova, Livorno e Taranto. Genova reagì con forse maggiore tempestività ed impegno, sia per la forte presenza comunista fra la sua popolazione, sia perché a molti non era sfuggito il ricordo sentimentale di un Togliatti genovese (anche se emigrato subito dopo la nascita in Sardegna e poi vissuto a Torino ed in gran parte in Russia) Gli operai della FIAT di Torino sequestrarono nel suo ufficio l'amministratore delegato Vittorio Valletta. Buona parte dei telefoni pubblici smisero di funzionare e si bloccò la circolazione ferroviaria. Il democristiano Mario Scelba, ministro dell'interno, impartì disposizioni ai prefetti per vietare ogni forma di manifestazione, e l'intero paese sembrò sull'orlo della guerra civile. Gli accordi di Yalta e la presenza di truppe americane sul territorio italiano sconsigliavano un'insurrezione armata.

Nelle ore in cui si attendeva l'esito dell'intervento chirurgico, si diffusero le più diverse voci sullo stato di salute di Togliatti: circolò anche la notizia della morte del segretario comunista. Il clima politico del paese era caldissimo: soltanto due mesi prima, il 18 aprile 1948, le prime elezioni della storia della repubblica avevano sancito la vittoria della Democrazia Cristiana sul fronte delle sinistre (Partito Comunista e Partito Socialista).

Il bilancio, nella sola giornata del 14 luglio, fu di 14 morti e centinaia di feriti. Negli scontri perirono dieci manifestanti e quattro agenti di Pubblica Sicurezza. Nei due giorni successivi all'attentato, si conteranno altri 16 morti e circa 600 feriti Il Paese tornerà lentamente alla normalità.. L'operazione, infatti, riuscì a salvare Togliatti. Fu proprio il dirigente del Partito Comunista Italiano ad imporre ai membri più importanti della direzione del PCI, Secchia e Longo, di sedare gli animi e fermare la rivolta. La possibile insurrezione di massa dei militanti comunisti si arrestò davanti all'ordine di Togliatti." (Wikipedia)

11 novembre 2011

Piazza dei Cavalieri di Malta nel film "L'Arte di Arrangiarsi"

video

Uno spezzone di 57 anni fa... O no?
- Mi trovai in piena campagna elettorale e in un attimo capii qual'era la mia vera vocazione. Altro che iscriversi ai partiti, dovevo fondarne uno, e ora potevo perché ero stato in galera, ero una vittima! (1954).
Il comizio si svolge a Piazza dei Cavalieri di Malta realizzata da Piranesi (1954).

10 novembre 2011

Santa Maria della Pace nel film "Arrivderci Roma"

video

La Chiesa di Santa Maria della Pace fa da scenografia alle arie cantate dai romani mentre lavorano (1957). Tutti i film, foto ed info su: http.//www.tesoridiroma.net


9 novembre 2011

Chiesa dei SS. Giovanni e Paolo nel film "Arrangiatevi"

video

- Senta questo fatto della casa per me è una cosa seria. Lei mi sta prendendo in giro. 
- Ma come che tengo la figura del pagliaccio che vi prende in giro. Ve lo giuro sull'onestà della mia consorte, permmettete? Marisa vieni qua! E cammina! 
- Un momento c'ho er tacco 12, no?! 

Nei pressi della Chiesa dei SS. Giovanni e Paolo al Celio, Vittorio Caprioli e Franca Valeri propongono a Peppino De Filippo una "casa" in affitto (1959).


8 novembre 2011

Il Pincio nel film "Abbasso la ricchezza"

video

Anna Magnani e Vittorio De Sica fanno colazione su una terrazza sul Pincio. La vista delle pesche tradisce l'origine fruttarola della Magnani: - Chissà quanto le fate 'ste persiche. A bottega mia certe persiche belle, grosse così: capoccette de' regazzino pareveno mica sta schifezza qua... (1946).
Foto dei Panorami dal Pincio su Tesoti di Roma


6 novembre 2011

La Piccola Farnesina nel film "Risate di Gioia"

video

Anna Magnani, Totò e Ben Gazzara arrivano al palazzetto della Piccola Farnesina su Corso Vittorio Emanuele all'altezza di Via dei Baullari e qui la Magnani a momenti ci rimette il... (1960). Tutti i film, foto ed info su: http.//www.tesoridiroma.net




5 novembre 2011

Corso Vittorio Emanuele nel film "Risate di Gioia"

video

Anna Magnani, Totò e Ben Gazzara litigano su Corso Vittorio Emanuele la mattina del primo dell'anno (1960). Tutti i film, foto ed info su: Tesori di Roma



3 novembre 2011

1 novembre 2011

Il Gianicolo nel film "Le Dritte"

video


Monica Vitti, Bice Valori e Sandra Mondaini aspettano inutilmente i loro fidanzati sotto il monumento a Garibaldi al Gianicolo (1958).
Tesori di Roma